Distributori automatici H24 e macchinette in grado di capirti: il mondo si fa sempre più vending

on
Categories: Blog

Distributori automatici H24  e macchinette in grado di capirti: il mondo si fa sempre più vending

Se un tempo le “macchinette” erano considerate semplicemente un rimedio con cui sopperire alla mancanza di alimenti e bevande, al giorno d’oggi sono sempre di più la prima scelta dei consumatori, che possono acquistare comodamente e rapidamente i loro prodotti preferiti.  Comode aree self dotate di distributori H24 in grado di erogare qualsiasi tipo di snack o bibita, fanno oramai parte integrante del tessuto urbano non solo delle grandi città.


Da qualche hanno iniziato a proliferare anche nel nostro paese, con qualche anno di ritardo rispetto al resto del continente, agli Stati Uniti ed al Giappone, aree self attrezzate con distributori automatici H24 in grado di erogare qualsiasi tipo di prodotto, ad ogni ora del giorno e della notte.
In alcuni Paesi hanno letteralmente stregato i consumatori e stravolto le loro abitudini d’acquisto, dal momento che sempre di più preferiscono ricorrere alle macchinette non solo per fare uno spuntino “on the road”, ma più in generale per acquistare alimenti e bevande da portare a casa.


Oramai l’automazione è una componente imprescindibile della grande distribuzione organizzata. Nei supermercati, non solo in quelli delle grandi catene, casse automatiche, aree break e distributori automatici non possono proprio più mancare. Tale “sentiment” dei consumatori è stato assecondato anche al di fuori dei luoghi in cui fare la spesa, per molteplici motivi.
I lavoratori, specie se pendolari, vivono giornate frenetiche e coi tempi sempre più risicati. Avere l’opportunità di prendere al volo anche prodotti freschi, di pagarli comodamente tramite app e di avere la possibilità di godersi una bevanda calda buona come al bar rappresenta un vantaggio irrinunciabile.


Senza considerare che oramai i distributori automatici H24 sono sempre più performanti, rapidi ed intuitivi. I display touch screen arricchiti da contenuti multimediali quali informazioni sui prodotti, immagini, video ed altro ancora, permettono di sfogliare velocemente e semplicemente il catalogo ed anche di arricchire, personalizzare e comporre come meglio si crede la propria bevanda gourmet. Insomma l’unico problema nelle aree self, sempre più eleganti e raffinate, parrebbe essere l’imbarazzo della scelta. In realtà si tratta di un falso problema, dal momento che i distributori sono in grado di consigliarti cosa scegliere quando sei indeciso, oppure di abbinare un prodotto in base al tuo stato d’animo.


Infine merita una menzione anche il fattore sicurezza. Soprattutto nel primo periodo nel quale abbiamo dovuto fare i conti con la pandemia, il settore del vending e i distributori automatici H24 hanno rappresentato una grande risorsa, dal momento che permettevano l’acquisto di snack e bevande anche sul posto di lavoro, o nei luoghi di assembramento quali stazioni, centri urbani e via discorrendo, riducendo al minimo i contatti tra le persone.